biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Gianni Di Bari cita Aristotele: “Serve l’apporto di gente onesta e coraggiosa”

1 150

“L’uomo è, per natura, un essere politico”. Prendendo spunto da questa massima di Aristotele, Gianni Di Bari, candidato a sindaco di Santa Croce Camerina per il Partito Democratico, chiarisce ancora meglio, dopo avere attivato una pagina Facebook per comunicare in maniera diretta con i cittadini, quale il senso dell’impegno che lo vede in prima linea. “Per Aristotele e i suoi contemporanei – afferma Di Bari – era un dato di fatto: l’uomo è, per natura, un animale sociale, più adeguato alla vita comunitaria che a quella solitaria. Inoltre, in quei tempi, il vivere socialmente e il vivere politicamente erano fusi in un unico concetto, impossibile da scindere. Credo che, ai giorni nostri, ritornare a quel concetto unico sia la via possibile per riprendere in mano le fila di una società che pare sgretolarsi sotto i nostri stessi occhi”.

Da qui nasce l’impegno di Di Bari, la sua candidatura alla carica di primo cittadino, in virtù di una lunga esperienza socio-politica, che intende mettere a disposizione della comunità camarinense. “La politica riformi la società – aggiunge – e la società riformi la politica, in un processo svolto in parallelo, mirato al coinvolgimento di tutti indistintamente. Per far ciò, sarà necessario l’apporto di quanti – muniti di impegno, trasparenza, onestà e coraggio – vogliano lavorare sodo con lo sguardo fisso sul futuro. Siamo in un momento storico di svolta, in cui – non ancora del tutto superate – le grandi difficoltà a livello già nazionale prima che cittadino ci pongono davanti a una scelta: continuare a sbracciarci con una politica del fare o tirare i remi in barca, arresi e ancorati a vecchi modi di operare che, purtroppo o per fortuna, non esistono più. La storia insegna che dai cambiamenti d’epoca, come quello che stiamo attraversando, c’è sempre una lezione da imparare; io credo che abbiamo imparato, nostro malgrado. Ora sta a noi proseguire risalendo la china, con gli occhi puntati alla meta, affinché dalle complessità di questi anni il nostro essere sociale venga fuori in tutta la sua prorompente forza, generatore di fiducia e valide opportunità. Ed è il traguardo che vogliamo concretizzare pure per quanto riguarda la creazione di un’Amministrazione che a Santa Croce Camerina punti davvero al meglio”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
1 Commento
  1. democratico deluso dice

    almeno siete venuti allo scoperto dopo aver scaricato Franca. Allù stavolta cosa farà ? il Vicesindaco ?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.