Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Daniele Zisa si porta il pallone a casa, all’Atletico invece bastano i tre punti. La formazione di mister Santoro non trova alibi per le numerose assenze (tra cui Lentini e Occhipinti, gli attaccanti più prolifici), riscatta la clamorosa sconfitta di domenica scorsa (1-4 con la Nuova Niscemi) e batte in trasferta il fanalino di coda Hellenika. L’Atletico gioca una gara matura e mette le cose in chiaro sin dall’inizio: al 7’ Daniele Zisa sblocca su punizione. E’ ancora Zisa, in giornata di grazia, a raddoppiare al 22’. L’Hellenika resta in dieci al 45’: espulso Di Nicola. Licitra blinda la porta con un intervento super prima dell’intervallo. Nella ripresa i padroni di casa accorciano le distanze, ma l’Atletico – nonostante una gara nervosa – non cade mai nel tranello. I padroni di casa rimangono in nove al 38’ (doppio giallo a Scarrozza) e Zisa ne approfitta con il rigore che manda in archivio la partita. Per l’Atletico si tratta di una vittoria fondamentale in chiave playoff, sintomo di uno spirito di squadra ritrovato (e forse mai perduto).

IL TABELLINO
Hellenika-Atletico Santa Croce 1-3
Marcatori: 7’, 22’ Zisa; 45’ st Zisa su rigore
Hellenika: Di Pietro, Gentile, Fiaschitello, Caccamo, Campisi, Figura (27′ st Galeota), Scarrozza, Di Nicola, Carrubba, Mirabella, Marchese. All.: Palestro
Atletico Santa Croce: Licitra, Spadola (35′ st Galofaro), Hoxha, Santoro, Gravina, Puglisi, Gulino, Agnello (1’ st Curiali), Zisa, Iurato (42′ st Tumino), Aprile. All.: Santoro
Arbitro: Licari di Siracusa. Ammoniti: Gentile, Campisi, Figura, Galtota (H); Agnello, Galofaro (A). Espulsi: Scarrozza e Di Nicola (H) per doppia ammonizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Kamarina, il derby è una disfatta! L’Arcobaleno Ispica vince 7-0

Crollo casalingo del CS Kamarina che fallisce l’appuntamento più atteso: il derby con l’Ar…