Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Da questo momento è vietato sbagliare. La Vigor si gioca la permanenza in Serie D passando dai playout. Domenica alle 18, in gara-1 di semifinale, arriva a Santa Croce la Nuova Pallacanestro Marsala, che ha chiuso il girone Nord in ottava posizione. La squadra di coach Di Stefano, che si è qualificata alla post-season da settima nel girone Sud, ha il vantaggio del fattore campo. Si gioca al meglio delle tre partite: “Sarà una gara ricca di insidie – spiega l’allenatore – Conosciamo poco i nostri avversari. Stiamo preparando la partita fra mille difficoltà, come ci è sempre accaduto in questa stagione. Dobbiamo essere bravi e maturi. Stiamo lavorando bene e siamo reduci da una prova incoraggiante in amichevole contro Comiso. Dovremo essere bravi in attacco e non affidarci solo ai canestri di Giorgio e Paolo Di Stefano, serve il contributo di tutti, anche dei più giovani”. Assenza importante in casa Vigor: mancherà Susino. Palla a due alle 18. GUARDA L’INTERVISTA DI COACH GIANCARLO DI STEFANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…