barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

Una Vigor rimaneggiata per l’assenza di Susino paga a carissimo prezzo il blackout a cavallo dei due quarti centrali – oltre alla pessima prestazione in attacco (solo 12 punti nella seconda metà di partita) – e si arrende malamente alla Nuova Pallacanestro Marsala in gara-1 di semifinale playout. La formazione di Grillo si impone 44-74 e conquista il fattore campo. Mercoledì gara-2 al PalaMediPower.

Avvio equilibrato: la tripla di Paolo Di Stefano porta avanti la Vigor (7-6). La squadra di casa prova ad applicare una zone press che non crea eccessive preoccupazioni a Marsala. Gli ospiti si fanno sentire a rimbalzo d’attacco, giocano troppi secondi possessi e allungano con Baseggio (11-17 all’8’). Santa Croce reagisce con capitan Distefano – 8-0 di parziale – ma una tabellata non dichiarata di Frisella consente a Marsala di chiudere sul +1 a fine primo quarto (19-20). Nel secondo quarto prevalgono difese e palle perse. Nella prima metà non si segna praticamente mai (23-22 al 24’), poi la Vigor perde concentrazione e concede un break mortifero di 2-14 che porta la firma di Rizzo e Colicchia. Gli ospiti riscrivono il massimo vantaggio (25-36 al 19’) e conquistano l’inerzia della partita.

Dopo l’intervallo la Vigor non ci capisce più nulla. Marsala parte con un altro 8-0 di parziale che costringe Di Stefano al time-out. Ma la corrente è impietosa e non si arresta: al 23’ gli ospiti conducono di 19 (27-46) con il primo canestro di Montalbano. Il play ospite si accapiglia con Rosario Occhipinti: tecnico al giocatore di casa per simulazione. Si accendono gli animi in tribuna, ma la scossa non giunge sul campo. Marsala dilata il vantaggio, che diventa impietoso al 30’: 31-57. L’ultimo quarto serve a Maggio per rimpinguare il suo bottino e alla Vigor per riflettere: mercoledì gara-2 in trasferta, anche se ripartire da questo -30 non è certo facile.

IL TABELLINO
Emmolo S.&C. srl Vigor-Nuova Pall.Marsala 44-74
Emmolo S.&C. srl Vigor: Alabiso 2, Occhipinti R. 3, Ben Ammar, Di Stefano P. 8, Distefano 15, Occhipinti A. 4, La Furia, Converso 2, Cavallo 6, Drago 4. All.: Di Stefano G.
Nuova Pall. Marsala: Cucchiara 4, Anton Perez 12, Russo 2, Montalbano 2, Frisella 19, Rizzo 5, Maggio 12, Colicchia 8, Licari 4, Baseggio 6. All.: Grillo
Arbitri: Puglisi e La Macchia di Catania
Note. Parziali: 19-20; 27-36; 31-57.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La nuova palestra porta il nome di Loris Stival: il 23 maggio l’inaugurazione

Una buona notizia per l’impiantistica sportiva del nostro paese: sarà inaugurato mar…