barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

La salvezza passa da Mascalucia. La Emmolo S.&C. srl Vigor perde anche in gara-2 a Marsala e dovrà giocarsi la permanenza in Serie D al meglio delle tre gare contro i ragazzi di Giorgianni, già incontrati e battuti due volte nel corso della stagione. La squadra di coach Di Stefano, dopo essere stata travolta in gara-1 di semifinale (44-74), ha ritrovato Susino e per due quarti abbondanti è rimasta attaccata alla partita al PalaMediPower. All’inizio era anche scappata sul +13, ma sul finire del secondo quarto un nuovo infortunio alla caviglia di capitan Distefano ha complicato le cose. Al rientro dalla pausa lunga Marsala ha preso il largo, chiudendo sul 73-49. Per la Vigor qualche buona indicazioni dai giovani, ma il percorso continua. In finale c’è Mascalucia, reduce dallo 0-2 con la Gm Palermo. Chi perde la serie retrocede in Promozione. Gara-1 si gioca domenica 26 marzo a Santa Croce.

IL TABELLINO
Nuova Pall. Marsala-Vigor 73-49
Emmolo S.&C. srl Vigor: Susino 8, Occhipinti  R. 2, Ben Ammar, Di Stefano P. 17, Distefano G. 14, Occhipinti A. 4, La Furia, Converso, Cavallo 2, Drago 2. All.: Di Stefano G.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La nuova palestra porta il nome di Loris Stival: il 23 maggio l’inaugurazione

Una buona notizia per l’impiantistica sportiva del nostro paese: sarà inaugurato mar…