biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Decisa la data delle Amministrative: si vota l’11 giugno anche in Sicilia

0 169

Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario per domenica 11 giugno 2017. L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno. I comuni interessati alla consultazione sono 1021, di cui 796 nelle regioni a statuto ordinario e 225 nelle regioni a statuto speciale, dove lo svolgimento delle elezioni è fissato autonomamente, anche in data diversa da quella prevista per le regioni a statuto ordinario (ma la Regione Sicilia in questo caso ha deciso di allinearsi alla data nazionale). Nel dettaglio, 153 sono i comuni superiori ai 15000 abitanti, di cui 25 comuni capoluogo di provincia (tra questi 4 comuni capoluogo di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 858 comuni inferiori ai 15000 abitanti. In Sicilia si voterà in 129 comuni fra cui Santa Croce Camerina, Pozzallo, Giarratana, Monterosso Almo e Chiaramonte Gulfi.

ANCHE IN SICILIA AL VOTO – L’assessore regionale agli Enti Locali Luisa Lantieri ha spiegato a Livesicilia che la Regione si uniformerà alla data fissata dal governo nazionale. Quindi, anche in Sicilia si voterà l’11 giugno, con ballottaggi domenica 25 giugno. “Procederemo a fissare la data con una giunta a breve, fin qui abbiamo atteso il governo nazionale perché nostra volontà è uniformarci al resto d’Italia”, spiega Lantieri.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.