barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

Il Premio internazionale Rosario Livatino/Antonino Saetta/Gaetano Costa, per l’impegno sociale, è giunto già alla sua 23.ma edizione. Venerdì mattina, a partire dalle ore 10, si terrà la cerimonia di premiazione a Catania, presso il Museo Diocesano di via Etnea. Il riconoscimento viene assegnato a magistrati, giornalisti, uomini delle forze dell’ordine. Il premio, organizzato dal Comitato spontaneo antimafia viene conferito, da anni, a quanti si sono distinti per l’impegno nei rispettivi settori, contro la criminalità organizzata. Tra le passate edizioni spiccano, nel palmares dei premiati, nomi del calibro dei giudici Giancarlo Caselli, Gherardo Colombo, Carla del Ponte, Nicola Gratteri, Salvatore Di Landro, Baldassar Gaston Real, Rosario Priore, Piercamillo Davigo ed altri ancora, tutori della legge, come il vice-questore Manfredi Borsellino e il questore di Napoli Guido Marino. Quest’anno il riconoscimento sarà conferito anche alla nostra collaboratrice Antonella Galuppi – giurista, giornalista e poetessa – “per l’impegno sociale e civile” nei vari ambiti in cui opera.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Pozzallo – Arrestati tre giovani con mezzo chilo di marijuana, tra loro anche un minorenne

Ieri sera, i Carabinieri delle Stazioni di Pozzallo e di Marina di Modica hanno eseguito u…