Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un interessate incontro culturale si è svolto venerdì pomeriggio presso la Biblioteca Comunale di Santa Croce. Antonella Galuppi ha avuto il piacere di presentare due autori facenti parte dell’entourage di Armando Siciliano, editore messinese. Sabrina Crivelli, di Milano, e Luigi Sturniolo, di Messina, hanno parlato delle loro ultime fatiche letterarie. “La caduta” della Crivelli è un poemetto di ispirazione dantesca ed eliottiana, scritto in endecasillabi e avente come contenuto i sette vizi capitali, visti alla luce non della religiosità cattolica bensì secondo una prospettiva antropologica. “Assolto per non aver compreso il fatto” di Sturniolo narra la vicenda vera dell’amministrazione di Accorinti, un sindaco speciale che incarna perfettamente quello dei sindaci icona. Sebbene i due libri siano diversi nei contenuti, l’incontro si è trasformato in un interessante scambio di opinioni in cui gli autori hanno interagito, sollecitati da varie domande ma anche incuriositi dal fatto che entrambi gli scritti hanno degli spunti di riflessione comuni: i vizi e la politica. A dare ulteriore stimolo alla serata sono stati gli interventi del neuropsichiatra e psicoterapeuta Dott. Bruno Renzi, del pubblico e di Walter Manfrè, regista teatrale, presente come spettatore. Per circa un’ora e mezza si è avuto un vero interscambio di opinioni che hanno trasformato la presentazione in un dibattito dalle multisfaccettature e ricco di spunti di riflessione.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Vittoria, Arianna Votadoro vince il primo premio a “Giovani Talenti in Canto”

Si è svolta sabato 24 giugno in onore dei festeggiamenti del Sacro Cuore di Gesù-Vittoria,…