Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Gianni Di Bari, candidato a sindaco di Santa Croce Camerina, per la lista “#ilpaesedelsole”, lancia il progetto dell’albergo diffuso. “Nell’ottica di uno sviluppo turistico sostenibile, rispettoso del nostro territorio e delle nostre tradizioni, e volano economico per tutta la comunità – spiega – intendiamo progettare e realizzare a Santa Croce un sistema di ricettività turistica diffusa, che mira a sfruttare edifici già esistenti, con la formula del bed & breakfast e similari. Non dimentichiamo che la Comunità Europea incoraggia e finanzia questa modalità turistica, che mira – inoltre – alla creazione di un’ampia rete fra località della stessa provincia o comunque vicine. Gli attori di questo progetto saranno i concittadini in cerca di nuovi sbocchi imprenditoriali o fonti di reddito alternative: possessori di seconde case o camere inutilizzate, casalinghe maestre nella preparazione di piatti tradizionali locali, giovani in grado di guidare i turisti lungo itinerari creati ad hoc, tutti coloro i quali siano capaci di insegnare mestieri artigianali o il nostro dialetto o i segreti della nostra arte culinaria, gli agricoltori, i produttori di prodotti alimentari e artigianali tipici. E altro ancora, naturalmente. Insomma, questo progetto sarà rivolto a chiunque voglia dedicarsi, per profitto o anche solo per mero divertimento, all’offerta di beni e servizi atti a soddisfare le esigenze del turista. Abbiamo un percorso da compiere. Santa Croce Camerina ha le potenzialità che, però, finora non sono state sfruttate nella maniera adeguata. Questo è uno dei primi passi da fare. Tutti assieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Consiglio comunale: approvati il nuovo regolamento e l’adesione alla C.U.C.

E’ stato approvato all’unanimità – dopo tante chiacchiere, una strenua battaglia verbale e…