Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblico servizio, fra qualche settimana, avranno la possibilità di accedere telematicamente alla banca dati anagrafica del Comune di Santa Croce Camerina. E’ attesa la firma su una convenzione che lega il Comune alle forze di polizia locali. I dati saranno consultabili a qualsiasi ora del giorno e della notte, azzerando così i tempi d’attesa. Si tratta di un progetto teso alla modernizzazione a alla digitalizzazione delle Pubbliche amministrazioni. E’ stato il sindaco Franca Iurato ad annunciarlo: “Intendiamo porre in atto un piano che consente, a soli fini istituzionali, l’accesso online alla banca dati dell’Anagrafe anche al di fuori degli orari di apertura degli uffici. Con l’intento di favorire l’attività delle forze dell’ordine e aumentare la percezione di sicurezza nei cittadini”.  L’accesso alla banca dati informatica sarà regolato dagli uffici, per impedire un utilizzo improprio dello strumento. Vietato il flusso indiscriminato dei dati anagrafici. Sarà ammessa una consultazione filtrata, pertinente ai compiti assegnati e alle finalità di interesse pubblico perseguite dagli uffici autorizzati: “E’ un programma giù utilizzato con costrutto da altre città – ha detto il sindaco al quotidiano ‘La Sicilia’ – ora c’è l’ok della giunta e presto provvederemo a siglare l’accordo con le forze di polizia. Tra non molto andrò incontro alla naturale scadenza del mio mandato – aggiunge la Iurato –, sono contenta dei semi che stiamo mettendo a dimora per chi verrà dopo di noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Assemblea Anci, Barone e Frasca in missione: confronto con Gentiloni

L’Assemblea Annuale dell’A.N.C.I. (Associazione Nazionale Comuni Italiani) è un evento esc…