Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è svolta, in modo alquanto proficuo, un’esercitazione della Protezione Civile organizzata dall’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Croce Camerina, in sinergia con i volontari della protezione civile Caruano di Vittoria, e finalizzata ad acquisire competenze in caso di pronto intervento al verificarsi di un evento calamitoso come il terremoto. Scenario prescelto sono stati gli istituti scolastici del territorio comunale. I volontari sono intervenuti dopo la segnalazione del Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Psaumide, in merito ad una persona dispersa. Si è intervenuto, inizialmente, con una squadra di ricerca e al ritrovamento del disperso è stata attivata la procedura di soccorso in ambulanza, il tutto sotto la vigilanza di un funzionario del DRPC di Ragusa, in funzione di coordinatore. Al termine dell’esercitazione si è realizzato un tavolo tecnico per un debriefing, per evidenziare eventuali criticità rilevate a scopo migliorativo.

“L’attività pratica – spiega il presidente dell’AVS, Saro Sallemi – ha permesso ai volontari di sperimentare le proprie competenze e acquisire maggiore autosufficienza per poter affrontare al meglio situazioni di emergenza o criticità. Mi ritengo molto soddisfatto di come tutti hanno affrontato questa prova dimostrando competenza, spirito di iniziativa ed entusiasmo”. Il presidente Sallemi ha, inoltre, sottolineato che attività come queste favoriscono una maggiore partecipazione della cittadinanza per la diffusione di nozioni base per la prevenzione e mitigazione dei rischi, fra cui il terremoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Rinasce la Pro Loco di S.Croce: apre tesseramento dopo sette anni di stop

L’associazione Pro-Loco di Santa Croce Camerina, nata negli anni Novanta, si occupa della …