barone_orizzontale
orizzontale_mandara
pluchino_orizzontale

La scorsa sera, la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Modica ha ricevuto una segnalazione di una violenta rissa in corso tra alcuni cittadini romeni in un bar del centro di Ispica, pertanto, nel giro di pochi minuti, diverse pattuglie dell’Arma sono intervenuti sul luogo segnalato. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno notato sei persone che si stavano picchiando violentemente in un bar con tanto di lancio di bottiglie di vetro, tavoli e sedie. All’arrivo dei militari, gli stranieri non hanno nemmeno fatto cenno di smettere ma hanno continuato a colpirsi con violenza, prendendosi a calci e pugni. I Carabinieri hanno avuto non poche difficoltà a portare la calma, tanto che hanno anche riportato delle lesioni giudicate guaribili in 5 giorni poiché gli stranieri hanno opposto loro resistenza.

In ogni caso, i militari dell’Arma sono poi riusciti a bloccare tutti i responsabili che sono stati condotti in caserma. Tre di loro, Daniel Gheorghe Galita, classe ’89, Marian Trifan, classe ’83, già noti alle forze di polizia, e Mihai Ciobanu, classe ’96, incensurato, sono stati dichiarati in stato di arresto per i reati di rissa, danneggiamento, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, altri tre invece sono stati deferiti in stato di libertà per aver partecipato alla rissa. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura di Ragusa, i Carabinieri hanno sottoposto i tre stranieri agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Grande fermento per la manifestazione del 28 maggio “Una pedalata per la vita”

Ad una settimana dalla manifestazione del 28 maggio “UNA PEDALATA PER LA VITA”, quando ott…