Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Domenica mattina l’associazione A.R.C.A.N.A., con le dovute autorizzazioni, ha ripulito la parte muraria del monumento storico di “Fontana Paradiso”, grazie alla ditta di Francesco Licitra, che ha fornito l’attrezzatura, e ad Angelo Giannì, fondatore della stessa associazione, in qualità di scalpellino. I volontari con pale, carriole, scope e sacchi hanno ripulito il parco differenziando i rifiuti. Anche l’associazione “Oltre l’ostacolo” ha dato il suo prezioso contributo, offrendo ristoro ai volontari. E’ stata una splendida domenica: l’obiettivo era ridare al paese la sua dignità, in un luogo simbolo delle origini dello stesso. L’Arcana continuerà ad operare nel parco organizzando eventi culturali e ricreativi. Nel corso della mattinata anche il sindaco Francesca Iurato si è recata sul posto per ringraziare i volontari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Casuzze, Fiba stronca il progetto: “Animali e chalet insieme? Impossibile”

“Sembra opportuno fare chiarezza in merito ad un progetto per la realizzazione di un…