Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Cna comunale di Santa Croce Camerina, in vista delle ormai imminenti elezioni amministrative, ha incontrato, nei giorni scorsi, tutti i candidati a sindaco allo scopo di esporre a ciascuno di loro i vari punti di interesse per il tessuto imprenditoriale locale. In primo piano azioni qualificanti come quelle che riguardano: la zona artigianale, il Prg, il Paes, la riduzione degli oneri comunali, l’abusivismo e l’istituzione dell’elenco degli operatori economici per la procedura negoziata e la somma urgenza. A tenere gli incontri il presidente della Cna comunale, Carmelo Basile, con il responsabile organizzativo, Roberto Bordonaro, oltre a una nutrita rappresentanza di piccoli e medi imprenditori facenti parte del coordinamento locale dell’associazione di categoria. “Tutti i candidati – sottolinea Basile – hanno accolto con favore le nostre richieste ritenute importanti ai fini dello sviluppo dell’economia locale, fornendo la propria disponibilità affinché le stesse possano essere prese nella dovuta considerazione dalla futura Amministrazione comunale. Come Cna di Santa Croce Camerina, vogliamo pubblicamente ringraziare ogni candidato a sindaco per la propria disponibilità. Auspichiamo vivamente, inoltre, che le nostre sollecitazioni possano davvero essere tenuto in debito conto nel prossimo futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Maltempo, serre divelte e allagamenti. L’invito del sindaco: “Segnalate i danni”

L’ondata di maltempo che ha colpito domenica 24 settembre tutto il territorio di Santa Cro…