Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un vile atto perpetrato all’auto di Luca Zisa, candidato al Consiglio comunale per la lista Schembari Sindaco, macchia il day after delle Amministrative. Il giovane, classe ’90, intervenuto dal palco di piazza Vittorio Emanuele durante il comizio di venerdì scorso, si è svegliato con una brutta sorpresa: il cofano anteriore della vettura sfregiato. Gli autori del gesto al momento rimangono sconosciuti. Laconico il commento di Zisa: “Davvero spero che sia pura casualità, qualora fosse per motivi politici siamo alla frutta”. Trasversale la solidarietà al ragazzo sui social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

P.Braccetto, ciò che resta dell’alluvione: “Detriti e rifiuti sulla spiaggia,intervenite!”

L’associazione “Per Punta Braccetto”, denuncia e lamenta da molti giorni il mancato …