Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il prossimo weekend, con buona probabilità, verranno montate docce e passerelle su tutto il litorale di Santa Croce Camerina. Giovedì mattina la giunta ha deliberato l’assegnazione di una somma di poco superiore a 15mila euro “per la fornitura, manutenzione e collocazione delle passerelle in legno negli arenili durante il periodo estivo” oltre alla “manutenzione e collocazione delle docce”. Entro l’inizio della settimana saranno aggiudicati i lavori, poi si procederà spediti con l’installazione: il sindaco Giovanni Barone, che si è insediato a palazzo di Città lo scorso 14 giugno, spera di avere la fascia costiera attrezzata entro il primo weekend di luglio. La giunta ha deliberato inoltre l’assegnazione di 16 mila euro per la manutenzione straordinaria dell’impianto di videosorveglianza. Numerose telecamere sono andate fuori uso dopo il potente temporale che ha colpito Santa Croce e l’intera provincia iblea nello scorso mese di gennaio.

Relativamente alla fascia costiera, si profila un importante ritorno: quello dei bagnini. Lo scorso anno le spiagge di Santa Croce (eccezion fatta per le figure messe a disposizione dai lidi privati) ne rimasero sprovviste. Il servizio di vigilanza e salvataggio sulle spiagge libere è in agenda: dovrebbe diventare realtà all’inizio della prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Nella morsa dei rifiuti: l’impegno della giunta Barone dal suo insediamento

Il problema rifiuti domestici sta raggiungendo livelli veramente preoccupanti nel comune d…