Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una signora di circa 70 anni, questa mattina, è stata scippata dopo aver fatto la spesa. Sembra la scena di un film, ma è quello che si è verificato fuori da un noto supermercato, in via Caucana, attorno alle 10.30. La donna, dopo essere stata osservata a lungo durante le operazioni di pagamento alla cassa, è stata affiancata da un uomo che l’ha strattonata portandole via la borsetta. All’interno anche un telefono cellulare. Il ladro è fuggito verso via Garibaldi. La signora non ha opposto resistenza, evitando così una rovinosa caduta. Subito dopo essere rientrata in casa, ha chiamato il medico di famiglia per gli accertamenti del caso. Ma ciò che le rimane addosso è “solo” un forte spavento. La donna ha ricevuto la visita del sindaco Barone: “Volevamo farle sentire la vicinanza e la solidarietà di tutta Santa Croce. Speriamo che le telecamere del supermarket possano permettere alle forze dell’ordine di risalire all’autore materiale dello scippo”. In realtà potrebbe trattarsi di due persone: uno l’esecutore, l’altro il “palo”. Dalla zona del supermercato è stato visto allontanarsi uno scooter senza targa.

“Faremo il massimo per ripristinare il senso di sicurezza nei nostri cittadini – ha spiegato il sindaco – Non rimarrà una semplice bandiera della nostra campagna elettorale”. E’ l’assessore alla Sicurezza, Filippo Frasca, a fare il punto della situazione: “Stiamo mettendo a punto un’ordinanza che vieti i bivacchi. Inoltre predisporremo il controllo meticoloso delle presenze non censite su tutto il territorio comunale. Infine – spiega l’assessore – cercheremo di recuperare qualche risorsa per potenziare il corpo di polizia municipale e quello dei volontari. Tutto verrà concordato con la Prefettura. A mio parere si rende necessaria una revisione del Patto per Santa Croce Sicura, per renderlo più elastico e vicino alle esigenze della nostra città. Nel frattempo, non ci resta che esprimere la nostra più grande vicinanza alla vittima dello scippo di stamattina”. Frasca ha annunciato che convocherà una conferenza stampa nei prossimi giorni per fare il punto sulla questione sicurezza e illustrare nel dettaglio gli interventi dell’Amministrazione comunale per contrastare il fenomeno. Nei giorni scorsi, intanto, è stata deliberata una somma di 16mila euro per la manutenzione straordinaria del sistema di videosorveglianza.

Un Commento

  1. flora

    29 giugno 2017 a 02:49

    io dico solo una cosa.spero che questa una squadra sindacale possa aiutare anche tante famiglie bisognose che sono senza luce da tanto .che x comprare il pane cercano l’euro ad un amico con la scusa mi presto un euro e poi te lo do.che nn può andare alla Caritas xche e a piedi e nn può portare quel poco che gli danno a piedi .GEAZIE IN ANTICIPO E TANTI AUGURI X IL VOSTRO CAMMINO E SCUSA TANTO MA CI SONO TANTE PERSONE BISOGNOSE NEL PAESE E NN SI FA NIENTE PRIMA QUALCHE SUSSIFIO LO FAVANO ORA DA QUALCHE ANNO NOENTE PIU

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Parte “Kamarina Mare & Sport”: le leggende del basket si sfidano a P.Secca

Si è aperta giovedì sera, con una sfida fra le vecchie leggende del basket in piazza della…