Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Maurizio Mariani e Marco Di Bello, due arbitri emergenti della Serie A di calcio, hanno scelto la nostra fascia costiera per trascorrere le meritate vacanze estive. Mariani, classe ’82 di Aprilia, ha chiuso lo scorso campionato allo Stadium di Torino con Juventus-Bologna. Di Bello, classe ’81 di Brindisi, ha invece fischiato all’Olimpico di Roma per Lazio-Inter. Grandi palcoscenici per due fischietti che nelle ultime stagioni stanno scalando le gerarchie del calcio che conta. I due, invitati dall’amico Luca Agnello – che oltre a essere un consigliere comunale di Santa Croce Camerina, è anche un dirigente Aia della sezione di Ragusa – stanno trascorrendo qualche giorno di relax in compagnia delle rispettive mogli a Punta Secca. Alloggiano in una nota struttura ricettiva e venerdì hanno fatto un salto a Torre di Mezzo, ospiti del Piper. Proprio in quel lembo di spiaggia unico e autentico, Agnello e il nuovo sindaco di Santa Croce, Giovanni Barone, sono andati a trovarli. E li hanno omaggiati con un prodotto tipico di Santa Croce: il macallè. Mariani e Di Bello hanno gradito sia i dolci che la visita. La nostra zona è molto apprezzata nel mondo arbitrale: non è la prima volta che importanti fischietti di Serie A la scelgono per trascorrere le ferie. Non avranno l’appeal dei calciatori, ma restano elementi fondamentali del gioco che gli italiani adorano più di tutti gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Torna la Ciclolonga della Solidarietà: domenica alle 8.30 scatta Pedalavis

Pronti… VIA!!! Anche quest’anno è arrivato il tanto atteso appuntamento con “Pedalavis”, l…