Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Consiglio di Santa Croce Camerina, all’unanimità, ha approvato una variazione al Piano Triennale delle Opere Pubbliche e la variazione al Bilancio 2017/19. La votazione si è resa necessaria per la scadenza del bando (prevista per il 12 luglio) relativa all’individuazione di un’area da destinare a CCR (centro comunale di raccolta) dei rifiuti differenziati. Una proposta dell’Amministrazione sostenuta, oltre che dai consiglieri di maggioranza, anche da quelli d’opposizione. Come spiegato in aula dal sindaco Giovanni Barone si tratta “di un’area in cui conferire i rifiuti differenziati, che abbiamo individuato sulla Santa Croce-Marina di Ragusa. In precedenza era adibita a discarica, poi è stata dismessa e adesso si trova in uno stato di degrado. Grazie a questo progetto (costo di circa 900mila euro, ndr) possiamo rivalutarla”. Sia la variazione al Piano triennale che al Bilancio sono stati approvati con immediata esecutività.

Anche il consigliere Agnello, dai banchi dell’opposizione, ha dato l’ok: “Si tratta di un finanziamento a fondo perduto per la comunità di Santa Croce. Non potremmo mai dire di no. Abbiamo già annunciato il nostro voto favorevole e andremo avanti su questa strada”. E’ stato approvato anche il quarto punto all’ordine del giorno, ossia “i criteri generali in materia di prevenzione della corruzione ed in materia di trasparenza”. Infine Agnello non ha risparmiato una “stoccatina” al sindaco: “In giro qualcuno va dicendo che Lei ha assegnato delle deleghe a gente che non rappresenta la giunta né la squadra dei consiglieri”. “Al momento – ha spiegato Barone – si tratta di voci presunte. Io e il segretario non abbiamo ancora fatto alcun provvedimento ufficiale. Darò alcune deleghe ai consiglieri e mi avvarrò di consulenti a titolo gratuito ed esperti secondo quanto previsto dalla legge”. La seduta è stata trasmessa in diretta streaming. CLICCA QUI PER IL VIDEO INTEGRALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Allerta terrorismo, vertice dal Prefetto: misure straordinarie per concerto Iurato

I fatti recenti avvenuti a Barcellona e in Finlandia, dove l’Isis ha seminato morte e pani…