2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, il Santa Croce conferma due pezzi da novanta: Hydara e Ravalli

0 134

Due capisaldi dello scorso campionato vestiranno ancora la maglia del Santa Croce: si tratta di Hydara e Ravalli, che hanno ufficialmente rinnovato il contratto con la società biancoazzurra. Il centrocampista gambiano è alla terza stagione consecutiva con il club. “Sono felice di aver rinnovato con il Santa Croce che ritengo essere la mia famiglia. – dice Yunus Hydara (nella foto) – Ringrazio i presidenti e il direttore Agnello che hanno avuto fiducia in me e spero di ripagarli in campo con buone prestazioni”. Il tesseramento di Salvatore Ravalli è un colpo sensazionale nella costruzione del nuovo Santa Croce firmato Lucenti. Il forte giocatore comisano ha dato un segnale di “fedeltà” alla società capitanata dai presidenti Agnello e Micieli e senza troppi pensieri ha deciso di risposare la causa biancazzurra. Totò Ravalli, classe 1990, autentico “jolly” in campo, è capace di ricoprire quasi tutti i ruoli: “E’ stato un amore a prima vista fra Ravalli e il Santa Croce. – dice Giuseppe Micieli  – Il ragazzo voleva giocare ancora a Santa Croce, nonostante le pressanti richieste di altre società, e il Santa Croce voleva fortemente riabbracciare Ravalli. Sarà proprio lui una delle nostre punte di diamante di quest’anno e con Ravalli vogliamo raggiungere gli obiettivi stagionali prefissati”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.