Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Operazione antidroga della Guardia Costiera di Scoglitti, congiuntamente agli uomini del comando carabinieri di Scoglitti e del commissariato p.s. di Vittoria nella serata di sabato. I militari, che hanno dapprima effettuato un’attività di osservazione e monitoraggio del vicolo Messina in Scoglitti, hanno accertato l’esistenza del traffico di sostanze stupefacenti. Ritenuti responsabili del reato di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti agli arresti domiciliari tre giovani vittoriesi, A.A. di anni 26, D.G. di anni 21 e C.A. di anni 22, trovati in possesso di circa 60 grammi di hashish, suddivisa in diverse dosi e tagli e 350 euro in banconote di piccolo taglio, provenienti dallo spaccio, opportunamente sottoposte a sequestro. Alle prime luci dell’alba i giovani, dopo gli atti di rito, su disposizione del sostituto procuratore della repubblica di Ragusa, dott.ssa Valentina Botti, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. All’operazione hanno preso parte 2 militari della guardia costiera di Scoglitti coadiuvati da altri 2 militari di supporto della capitaneria di porto di Pozzallo, 5 militari del comando carabinieri Scoglitti e 2 uomini del commissariato p.s. di Vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio – Santa Croce, Lucenti proiettato alla sfida di Enna: “Servono rispetto e concentrazione”

Non è bastata al Santa Croce la bella vittoria di domenica scorsa contro il Frigintini per…