Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Mancava solo la riconferma del “gigante” Mumù Jatta a completare il pacchetto difensivo del nuovo Santa Croce che oggi inizia la preparazione atletica, agli ordini di mister Lucenti. Il forte difensore centrale di nazionalità gambiana rinnova, così, per la terza stagione consecutiva la sua collaborazione con la società biancazzurra che oramai rappresenta la sua seconda casa. Jatta si aggiungerà al pacchetto difensivo composto da capitan Alma, Ravalli e Famà, così da formare una barriera forte, davanti al giovane portiere Campo. “Siamo molto contenti di avere Mumù con noi anche in questa stagione. – dice il dg Claudio Agnello – Jatta per noi è un valore aggiunto ed è indispensabile negli equilibri difensivi della squadra. Per lui potrebbe essere l’anno della consacrazione definitiva, perché è un ragazzo serio che ha dimostrato sempre massima serietà”. Jatta, classe 1995, è da tre stagioni in biancazzurro dopo essere stato scoperto in una comunità di richiedenti asilo politico. Non è finita qui: il Santa Croce infatti ha annunciato ufficialmente il rinnovo di Liborio Scudera, che lo scorso anno ha realizzato 14 gol in campionato. Il forte attaccante gelese al primo giorno di preparazione, ha trovato l’accordo con i presidenti Marco Agnello e Giuseppe Micieli, mettendosi subito a disposizione di mister Lucenti. Scudera andrà a formare un reparto d’attacco importante, insieme a Ciccio Leone e a Leandro Di Rosa: “Con Scudera chiudiamo definitivamente la campagna di rafforzamento – dice Giuseppe Micieli – Pensiamo di aver fatto una campagna acquisti importante, mettendo a disposizione di mister Lucenti una rosa competitiva. Quello che chiediamo ai giocatori e al tecnico che ogni domenica siano con la coscienza pulita e possano dire di aver dato il massimo e aver sudato la maglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: che spettacolo questi giovani, il Kamarina vince ancora (7-4)

Terza vittoria di fila in campionato per il CS Kamarina, che suda oltremodo ma batte nel f…