Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Al comunicato reso qualche giorno fa dall’A.S.D. Real Boys Santa Croce (clicca qui per leggerlo) risponde a tono l’Upd Santa Croce in una nota che pubblichiamo per intero. Motivo del contendere il settore giovanile che entrambe le società – separatamente – gestiranno nelle prossima stagione sportiva. Ecco il contenuto della nota firmata dal consiglio direttivo dell’Upd Santa Croce:

“La società UPD Santa Croce, esprime profondo rammarico circa il contenuto della nota della società sportiva Real Boys riguardante la scuola calcio pubblicata sul giornale online SantaCroceWeb il 4 agosto 2017, all’interno della quale sono presenti palesi inesattezze e notizie fuorvianti, ed in particolare:
– La nota diramata dalla società Real Boys omette di riferire che all’interno del territorio comunale esistono ed operano già da tempo altre società che si occupano di calcio giovanile e che conseguentemente nessuna “cessione” poteva e può essere garantita dalla nostra società, che in linea generale intende collaborare con tutte le realtà operanti nel territorio;
– Si dà una falsa versione circa la gratuità delle attività giovanili da noi organizzate, omettendo di riferire che da sempre la nostra società ha svolto a titolo gratuito le attività riservate alle categorie Allievi e Juniores estese per il corrente anno anche alla categoria Giovanissimi.

Resta fermo che l’U.P.D. Santa Croce continuerà ad essere rispettoso delle idee altrui, anche se non condivise, senza goffi tentativi di sminuire credibilità e dignità delle altre realtà sportive presenti sul territorio attraverso media o social network o cosa ben più grave strumentalizzare il coinvolgimento dei giovani atleti e le loro famiglie.

Considerato quanto sopra esposto e preso atto che ogni tentativo possibile di collaborazione proposto e discusso per le vie brevi con la nuova società Real Boys non ha sortito alcuno degli effetti sperati ed in assenza di una corretta versione dei fatti si rende nota l’interruzione di ogni e qualsivoglia forma di collaborazione con la medesima società”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, CS Kamarina-Mortellito 7-4: guarda interviste e highlights VIDEO

Una nuova vittoria per il CS Kamarina che prosegue spedita la sua marcia nel campionato re…