Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Sono Ancora Io”, il tour di Deborah Iurato, si ferma a Punta Secca per l’unica tappa siciliana. L’artista ragusana si esibirà domenica sera, alle 22, in piazza Faro. Si annuncia ovviamente il tutto esaurito anche se il sindaco di Santa Croce, Giovanni Barone, fa un appello: “Conosciamo bene l’affetto che c’è per Deborah, ma Punta Secca non può ospitare diecimila persone. Invito chi volesse venire da fuori provincia a non farlo all’ultimo momento. Non troverebbero posto e tornerebbero indietro delusi. Io, in quanto primo ufficiale di pubblica sicurezza, devo dire queste cose. La commissione di vigilanza sta facendo un grande lavoro per garantire safety e security. La città di Santa Croce accoglie con grande calore Deborah. Abbiamo la possibilità di far esibire una cantante ragusana nella nostra piazza, è un messaggio di speranza e di apertura anche per i giovani”. GUARDA L’INTERVISTA CON SANTA CROCE WEB

La Iurato, che ha vinto Amici nel 2014 e si è piazzata terza al Festival di Sanremo con Giovanni Caccamo nel 2016, torna nella provincia di Ragusa a quattro anni dall’ultima apparizione: “Mi sento a casa e cantare a casa ha un sapore molto particolare. Spero di trasmettervi il mio calore e portare uno spettacolo bello, particolare, di cui non voglio dire troppo. Sarà una sorpresa. Ringrazio il Comune di Santa Croce per l’ospitalità e la gentilezza, tutti gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento e il mio staff”. Alla serata collaborano anche l’Admo (Associazione donatori midollo osseo) e l’Osservatorio della buona sanità. Il presidente del Consiglio Piero Mandarà ha citato tutti gli sponsor e ringraziato Deborah Iurato “per la sua amicizia e la sua disponibilità. Con le esigue risorse delle casse comunali non sarebbe stato possibile organizzare un evento di tale portata. Deborah si è dimostrata sensibile ed altruista. Ha voluto che si facesse. Punta Secca potrà vivere una serata di grande divertimento. Ecco, invitiamo tutti a divertirsi e non eccedere. E’ una prova di maturità che dobbiamo superare insieme”. IL CONTENUTO INTEGRALE DELLA PRESENTAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il Parco di Kaukana nel circuito FAI: al mattino visite guidate per gli studenti

Continua senza sosta l’attività di valorizzazione del parco archeologico di Kaukana da par…