Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“60 anni di STORIA con la FORZA della città”, recita cosi lo slogan della nuova campagna di “socio sostenitore” lanciata dall’U.P.D. Santa Croce per la stagione sportiva 2017-2018. Dopo un esordio tiepido, a Santa Croce sembra essere scoppiata una vera e propria moda fatta di innumerevoli personaggi immortalati in foto con tanto di tessere di socio in bella vista. La campagna mediatica, partita solo pochi giorni fa, ha trovato terreno fertile, manco a dirlo, sul famosissimo social network di Facebook con cui la società ha voluto pubblicizzare l’iniziativa che nasce per avvicinare i cittadini alla squadra di calcio più rappresentativa della città: “Siamo stupiti positivamente dal successo che sta avendo questa campagna – dichiara il direttore generale dell’U.P.D. Santa Croce Claudio Agnello – l’iniziativa era nata quasi per scherzo, per divertirci sul web ed avvicinare qualche appassionato alla società e invece la città ha risposto in massa facendo sentire il suo sostegno e il suo calore”. Proprio quando la squadra del S.Croce si trova alle porte dell’inizio del campionato di Promozione tanti cittadini hanno pensato bene di dare la carica alla compagine biancoazzurra attraverso una massiccia adesione alla campagna, apprezzando molto il suo stile mediatico sui social che consente, oltre al puro divertimento di apparire singolarmente in foto, quello di dare notorietà alle proprie attività commerciali e lavorative, a costo zero: “Portiamo un nome sportivo con sessant’anni di eredità e non dobbiamo richiuderci nelle quattro mura dello stadio – continua il direttore Agnello – l’associazione deve essere presente anche tra la gente, avere contatti diretti facendo toccare con mano ciò che è la squadra del paese, ricordando che l’U.P.D. Santa Croce è la città, è la storia, è una bandiera calcistica da portare più in alto possibile. Queste iniziative nascono proprio per risvegliare certi sentimenti e ad oggi non possiamo che essere orgogliosi di un così ampio sostegno e apprezzamento alle attività della società”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…