Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La Polizia di Stato – Squadra Mobile – denuncia tre rumeni, S.F. di anni 32, B.I di anni 28 e M.I. di anni 28, per ricettazione. Da giorni gli uomini della Polizia di Stato sono impegnati presso gli uffici della Squadra Mobile di Ragusa per la restituzione degli oggetti provento di furto rivenuti il 13 agosto u.s., sempre presso un’abitazione di campagna a Vittoria. Le attività condotte dagli investigatori hanno permesso di restituire il 70% della refurtiva ai legittimi proprietari, vittime di furti in appartamento subiti negli ultimi mesi. Considerato che altri furti sono stati consumati nei giorni scorsi, gli investigatori hanno effettuato nuove perquisizioni rinvenendo altra refurtiva del valore di oltre 15.000 euro. Gli ultimi furti sono stati consumati la notte tra sabato e domenica; il giorno stesso, gli investigatori della Squadra Mobile hanno restituito parte della refurtiva rubata poche ore prima. TV di ultima generazione, attrezzi e macchine per il giardinaggio, telefoni, orologi, attrezzi per il lavoro in cantieri edili, motociclette giocattolo ed altri oggetti, che è possibile visionare presso gli uffici della Squadra Mobile di Ragusa o sulla pagina facebook della Questura di Ragusa, sono ancora da restituire. “La Polizia di Stato continua l’attività di contrasto al crimine al fine di restituire il maltolto alle vittime di reato. È fondamentale denunciare i fatti reato subiti così da permettere una pronta risposta da parte degli investigatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Caucana – Il sorteggio è stato rinviato a domenica 1 ottobre presso il parco archeologico di Kaukana

L’ondata di maltempo che ha tormentato domenica mattina la provincia di Ragusa, ha costret…