Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Qualche attimo di comprensibile paura domenica sera a Punta Braccetto. Un bambino di 10 anni, figlio di una coppia maltese in vacanza, è precipitato giù da un pozzo di circa sei metri, mentre giocava in un campo incolto. Dopo la terribile caduta, il ragazzino ha cominciato a piangere e chiedere aiuto. Alcune persone lo hanno sentito e hanno avvertito i genitori, che stavano consumando un aperitivo presso un noto locale nei pressi dei Canalotti, a qualche decina di metri di distanza. Il padre e il proprietario del ristorante si sono calati giù e hanno recuperato il bambino. Per lui qualche escoriazione sul corpo, ma condizioni per fortuna buone. I carabinieri sono intervenuti e hanno accompagnato il giovane in guardia medica, dove al termine delle visite di routine è stata confermata una prognosi di sette giorni. I genitori del malcapitato, secondo quanto riportato da “Ragusa H24”, hanno subito sporto denuncia perché il pozzo, coperto da vegetazione, non era opportunamente sigillato. Sarà aperta un’indagine per capire le responsabilità dei proprietari del lotto. La famiglia maltese in giornata ha fatto rientro a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa, giovane arrestato per furto di energia elettrica. Controlli a Santa Croce

I Carabinieri della Compagnia di Ragusa hanno eseguito nella giornata di ieri diverse perq…