Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La gara di sabato scorso contro il Marina Di Ragusa ha dato maggiore consapevolezza delle reali forze del Santa Croce in questa nuova stagione. Per oltre un’ora, infatti, la squadra di mister Gaetano Lucenti è stata allo stesso livello dei forti avversari e nella prima frazione di gioco, addirittura, ha messo in difficoltà gli ospiti con alcune giocate che hanno strappato il consenso anche al folto pubblico di casa. Del Santa Croce di sabato scorso sono piaciute, soprattutto, le qualità di squadra caparbia e intraprendente, priva di ogni inibizione davanti a qualunque tipo di avversario. La gara, inoltre, ha mostrato con evidenza il grande lavoro svolto da mister Lucenti in preparazione e la dedizione che i giocatori hanno messo in questo mese di allenamenti. Le reti di Ciccio Leone (dieci reti in sei gare con la maglia biancazzurra) e Mirco Gurrieri, infatti, sono scaturite da schemi provati intensamente durante la preparazione atletica e attuati perfettamente durante la gara. “Un pareggio contro il Marina di Ragusa alla prima giornata di campionato mi può stare bene. – dice mister Gaetano Lucenti – Per più di un’ora di gara siamo stati in partita e allo stesso livello dei nostri avversari. Nel primo tempo, inoltre, abbiamo creato diverse occasioni e oltre alla rete del vantaggio abbiamo anche fallito un rigore. Stiamo migliorando rispetto alle prime uscite, ma soprattutto cresciamo di mentalità e ogni gara acquisiamo maggiore consapevolezza delle nostre qualità. Dobbiamo ancora lavorare tanto – continua Lucenti – e non specchiarci nelle buone prestazioni. Abbiamo il dovere di dare continuità ai risultati perché ogni gara sarà una battaglia e già da domenica ci aspetta una squadra caparbia, lo Sporting Augusta, che nella prima giornata ha conquistato un pareggio in un campo difficile come quello del Misterbianco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Basket, l’Olympia Comiso vince il quadrangolare. Cresce la “giovane” Vigor

E’ stata l’Olympia Comiso ad aggiudicarsi il quadrangolare amichevole organizzato dall’A.D…