Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte del circolo #chiAmasantacroce, che sottopone tre domande al sindaco Giovanni Barone. Una – di stretta attualità – riguarda la pulizia dei canali di scolo delle acque piovane; poi, il gruppo dell’ex consigliere Rosario Pluchino, chiede delucidazioni sullo spazio antistante il polimbulatorio e sul trasporto degli studenti pendolari. Ecco la lettera aperta, che vi riproponiamo integralmente.

“Mettiamo le mani avanti e diciamo che non siamo rancorosi e siamo consapevoli di avere perso le elezioni ma detto questo, siccome abbiamo faccia tosta, due o tre domande al sindaco vogliamo farle iniziando dal chiedere se tra le sue priorità, c’è la pulizia dei canali di scolo delle acque piovane. Il riferimento è alla strada che da Santa Croce porta a Punta Secca. Problema da LEI stesso più volte sollevato, da noi condiviso, ma gli amministratori erano altri, quindi irrisolvibile. Oggi LEI ne ha ampia possibilità considerato che già alle prime piogge il problema si è ripresentato.

Parliamo dello spazio antistante ai poliambulatori. Ancora abusivamente utilizzato a parcheggio e alle uscite dell’ambulanza del 118! Per noi era la priorità in assoluto, in quanto la sua sistemazione avrebbe riguardato tutta la collettività. Dall’uscita in sicurezza dell’ambulanza, ai parcheggi per i genitori quando portano i figli a scuola e agli utenti dei poliambulatori. Pensiamo alle persone fragili che attraversano una trazzera impraticabile. Anche questo per LEI, problema conosciuto e sentito, nella doppia veste di politico e di dirigente ASP.

Non vogliamo tediarla e chiudiamo con un’ultima domanda: I ragazzi delle scuole superiori. Per i loro trasferimenti, continueranno a pagare le famiglie, come già fanno per il mese di settembre?

Esageriamo e coscienti che siete appena arrivati, possiamo chiedere che i problemi sollevati, vengano tenuti in considerazione, già dal prossimo Consiglio Comunale, con delle adeguate variazioni di bilancio?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Cartellone sparisce per la festa, poi riappare:”Perché blackout democratico?”

Ventiquattr’ore per vedere due cartelloni sparire e riapparire in piazza. Quello del grupp…