Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Puntuale come ogni anno, a fine estate, scocca il momento di Santa Rosalia. La co-patrona di Santa Croce Camerina sarà celebrata sabato e domenica con due giorni di festa. A ricordarci l’appuntamento, che ha raggiunto ormai la sua 217.ma edizione, sarà lo sparo di bombe e lo scampanio festoso alle 8 di sabato mattina (verrà ripetuto anche alle 12 e alle 18). In serata la Santa Messa celebrata dall’arcivescovo emerito di Agrigento, Monsignor Carmelo Ferraro, con la partecipazione della Schola Cantorum. Alle 21.30, in piazza Vittorio Emanuele lo spettacolo musicale “Chocabeck – Sugar’s Friend” – una cover band di Zucchero Fornaciari – offerto dal Comune di Santa Croce Camerina. Alle 23.30 la chiusura con lo spettacolo pirotecnico. Domenica, invece, sarà soprattutto all’insegna della fede. Alle 8.30 il corpo bandistico “Risveglio Bandistico Kamarinense” percorrerà le vie del paese per la questua dei doni offerti alla Santa. Dalle 9.30 tutti gli omaggi saranno venduti all’asta. Nel pomeriggio, dalle 16, si esibiranno in piazza Vittorio Emanuele il “Risveglio Bandistico Kamarinense” e il gruppo “Amici della Musica” che eseguiranno delle marce sinfoniche. Alle 19.30 la rituale processione per le vie più importanti del paese. Alle 23 fuochi d’artificio presso Fonte Paradiso. Domenica 24 settembre, durante l’ultimo abbraccio dei fedeli, il simulacro della Santa sarà riposizionato all’interno della sua cappella originaria. Sono le ultime celebrazioni di Santa Rosalia con la presenza di padre Angelo Strada. Il 29 settembre, infatti, si insedierà il nuovo parroco don Salvatore Puglisi.

IL PROGRAMMA COMPLETO: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il Parco di Kaukana nel circuito FAI: al mattino visite guidate per gli studenti

Continua senza sosta l’attività di valorizzazione del parco archeologico di Kaukana da par…