Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

A seguito di alcune polemiche su Facebook, in cui si contesta la scelta dell’amministrazione di spostare le bancarelle a Piazza Mercato Vecchio in occasione delle celebrazioni di Santa Rosalia, il sindaco Giovanni Barone intervistato ai microfoni di Santa Croce Web (guarda il VIDEO sopra) ha voluto esprimere il proprio pensiero: “L’allocazione in Piazza Mercato Vecchio – dice Barone – risulta più adeguata alla necessità di garantire il massimo decoro del nostro centro storico, a maggior ragione in coincidenza di una festa che caratterizza fortemente l’identità della città. Poi anche la necessità di valorizzare una piazza di notevole bellezza che spesso è stata dimenticata da tutti. Infine bisogna anche ricordare che alla base ci sono motivi di sicurezza e ordine pubblico che ci sono stati richiesti”. Qualcuno ha posto l’attenzione sul mancato introito da parte dell’amministrazione della tassa sull’occupazione del suolo pubblico degli ambulanti (Tosap). “La mancata riscossione del suolo pubblico – continua il sindaco – è stata “compensata” dalle spese che l’amministrazione avrebbe dovuto sostenere con i costi relativi ai bagni chimici, al servizio di pulizia e all’utilizzo di vigilantes in quella via”. Il sindaco infine invita chi è intervenuto a gamba tesa sui social a non strumentalizzare la vicenda.

2 Commenti

  1. abitante

    17 settembre 2017 a 16:52

    ma quale polemiche…finalmente…la devastazione di via Caucana era una indecenza.

    Rispondi

  2. Lina Canto

    21 settembre 2017 a 10:29

    Sono d’accordo con Lei, Signor Sindaco e spero che si continui così anche per le altre festività.
    Una cittadina.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Frasca: “Tre beni confiscati alla mafia nel patrimonio immobiliare del Comune”

Il Comune di Santa Croce Camerina ha dichiarato la propria disponibilità all’acquisizione …