2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Travolto dalla fresatrice: muore un tunisino di 59 anni alle porte di S.Croce

0 218

Hamza Habib, un tunisino classe ’58, è morto venerdì pomeriggio alle porte di Santa Croce Camerina, in seguito a un incidente sul lavoro. Lascia la moglie e quattro figli, che vivono in Tunisia. L’uomo, intorno alle 13.30, è stato travolto dalla sua fresatrice, mentre effettuava dei lavori su un appezzamento di terreno. Stando alle prime ricostruzioni, sembra che la vittima stesse eliminando dell’erba infestante quando, a causa di un tubo fuoriuscito dal terreno, perdeva il controllo della motozappa e ci finiva sopra. Le ferite profonde agli arti inferiori, e le conseguenti emorragie, hanno reso vano ogni tentativo di soccorso. L’episodio è avvenuto sulla sp 85 Santa Croce-Scoglitti. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato dal fratello, che ha prontamente contattato i carabinieri. La salma è stata sequestrata e si trova adesso al cimitero di Santa Croce. Il medico legale ha disposto l’autopsia. Le indagini sono affidate al pubblico ministero Francesco Riccio. E’ una perdita dolorosa per la comunità tunisina e per tutta la città di Santa Croce: la vittima, infatti, era conosciuta per la sua generosità e gentilezza.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.