Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

In attesa dell’inizio del campionato, previsto per fine ottobre, la Libertas Volley di Santa Croce si prepara ad affrontare una nuova sfida nel campionato di serie D. Una squadra nuova e rinnovata, non solo per la componente giovane ma anche per il debutto del nuovo allenatore, Fabio Romano, che sostituisce lo storico Carlo Guinicelli. Il nuovo tecnico di Scicli ha iniziato il suo percorso a Catania per crescere a Treviso con diverse società di serie C e B2, fino a giungere a Messina, con la Messana Tremonti. “Ho sposato il progetto della Libertas – ha dichiarato Romano  – per avere un gruppo giovane dove poter lavorare sui fondamentali ed aiutare le piccole atlete a crescere e a far maturare le proprie capacità”. Dal 2002, infatti, la Libertas si pone come obiettivo quello di far conoscere la pallavolo riuscendo nel 2011 ad accedere al campionato regionale di serie D. In questi anni tanti sono stati i rapporti che la squadra santacrocese ha stretto con altre squadre della provincia e oltre, fino al 2013, quando è iniziato un rapporto di collaborazione con la Futura Volley Giovani di Busto Arsizio, la cui squadra milita nel campionato di serie B1 nazionale. Inoltre da quest’anno la Libertas è affiliata con la UYBA di Busto Arsizio la cui prima squadra, la UNET E WORK, milita nel campionato di serie A1 femminile. Un importante impegno giungerà anche nei campionati interprovinciali di U16 e U18. Questo l’organico societario: Carmela Azzaro, Presidente; Concetta Cilia, Dirigente; Carmelo Cavallo, Dirigente/Scoutman; Patrizia Vingelli, Dirigente/Secondo allenatore/Primo allenatore settori giovanili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, Zocco spinge il Kamarina: “Quel k.o. a tavolino è il nostro stimolo”

Il Cs Kamarina torna a respirare aria di casa: sabato alle 17 la formazione di Peppe Marin…