Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Comincia domenica pomeriggio con la gara in trasferta contro il Floridia il tremendo “tour de force” che vedrà il Santa Croce di Gaetano Lucenti giocarsi la continuità dei risultati in campionato e la qualificazione in Coppa Italia, mercoledì pomeriggio, nella gara di ritorno contro il Marina di Ragusa. I biancazzurri inoltre scenderanno nuovamente in campo sabato prossimo in campionato contro il Motta Sant’Anastasia, completando così un trittico di partite in sei giorni che certamente impegnerà fisicamente capitan Andrea Alma e compagni. “Affrontiamo un periodo particolare che ci vede ancora discontinui e alla ricerca della giusta condizione – dice il dg Claudio Agnello – Nelle ultime uscite, comunque, abbiamo visto miglioramenti palpabili e spero che la vittoria di domenica scorsa abbia sollevato il morale ed evidenziato una maggior consapevolezza dei propri mezzi. Questo trittico di gare che ci aspetta in sei giorni ci consentirà di capire i valori della squadra e la rosa lunga consentirà al mister di poter operare modifiche per non affaticare troppo i giocatori. Iniziamo domenica contro il Floridia – continua Agnello – che è una neopromossa, m, ha già dimostrato di essere una squadra tosta. Di contro avremo anche il fattore terreno di gioco che essendo il terra battuta ci metterà in seria difficoltà così come è capitato contro il Frigintini e lo Sporting Augusta. Dobbiamo sfatare queste negatività e cercare disputare una buona gara, i mezzi ce li abbiamo e personalmente sono molto fiducioso”. Mister Lucenti recupererà Giuseppe Fiore che nella scorsa gara ha scontato il turno di squalifica e avrà così tutta la rosa a disposizione. La gara si giocherà alla stadio “Comunale” di Floridia con inizio alle ore 15.30, a dirigere sarà il signor Marco Mirabella di Acireale che sarà collaborato dai signori Conti di Enna e Curatolo di Caltanissetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Real Boys, sfilano al Kennedy i baby-calciatori di 6 e 7 anni: lo sport è festa

Nel giorno della festa dell’Immacolata, allo stadio comunale di Santa Croce la Madonna è s…