Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’Avis Regionale Sicilia festeggia 45 anni con un testimonial d’eccezione: il ciclista Damiano Caruso. Il 30enne ragusano, corridore professionista per la BMC Racing Team, ha incontrato a Punta Secca il presidente dell’Avis regionale Salvatore Mandarà, per sancire e fortificare il suo impegno a favore dell’associazione. Da sempre legato al mondo della solidarietà, Damiano è un ragazzo per bene che, lontano dalle telecamere e dalle corse, sostiene la causa della donazione del sangue: “Perché i veri campioni – spiega Caruso – non si vedono solo dopo una vittoria, ma quando iniziano ad essere semplicemente uomini e manifestano il loro impegno nel sociale. Donare è un’azione da uomo che ha rispetto per la sua vita e per quella degli altri”. Il presidente Mandarà ha ringraziato Caruso per averci messo la faccia: “Damiano è un’eccellenza ragusana, che ci rappresenta in tutto il mondo. Ma anche un uomo profondamente sensibile, dietro il quale si cela una grande azione: il dono del sangue. Damiano c’è, c’è sempre stato e continuerà ad esserci. E per questo Avis lo ringrazia di cuore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ rinata la Fanfara dei Bersaglieri: primo obiettivo il raduno a San Donà di Piave

Una delle più significative ed esaltanti fra le tradizioni nate e cresciute con la storia …