Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il 2 ottobre si celebra in tutta Italia la festa dei nonni, una giornata istituita nel 2005 dal Parlamento come momento di incontro e riconoscenza nei confronti di chi ha vegliato sui nostri passi. A Santa Croce la celebrazione è stata anticipata a domenica 1 ottobre presso il “Centro Diurno Terza Primavera”, una ricorrenza organizzata dall’associazione “Oltre l’ostacolo” che ha voluto coniugare un momento di incontro e divertimento tra le generazioni. L’iniziativa, promossa dalle bravissime socie Caterina Arona, Angela Iozzia e Rita Montagno è stata presentata dalla prof.ssa Lidia Carelli ed ha avuto come momento centrale la rappresentazione di una commedia dedicata all’evento, dal titolo “I Fratelli Fru Fru”. Durante la serata sono stati eseguiti una serie di stornelli cantati dal bravissimo Giovanni Miccichè (un nonno) e accompagnati con la chitarra dal maestro Paolo Nativo. Successivamente è stata recitata una poesia legata al tema, scritta dal poeta Saro Brullo (anche lui un nonno). Infine per coronare questo binomio fra le generazioni si è svolta una “sfilata” di nonne e bambini per eleggere la “Miss Nonna 2017”. Tutti i partecipanti, infine, hanno festeggiato in compagnia dell’insegnante Franco Romano che ha fatto ballare e cantare (Karaoke) l’intera platea. Presenti alla manifestazione il sindaco Giovanni Barone, il vice-sindaco Giovanni Giavatto, il presidente del consiglio comunale Piero Mandarà e l’assessore Giulia Santodonato che hanno dato il loro saluto e hanno fatto sentire la loro vicinanza in onore della figura dei nonni e dell’influenza sociale degli stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Capatina a P.Secca per le Fiat 500 in occasione del Raduno del Barocco Ibleo

Centoventi Fiat 500 hanno fatto da cornice alla settima edizione del Raduno del Barocco Ib…