Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Termina con un pari stringato la prima uscita casalinga dell’Atletico Santa Croce nel campionato di Seconda Categoria. Al buon primo tempo, in cui la squadra di Santoro avrebbe potuto (e dovuto) chiudere in vantaggio, si contrappone una ripresa blanda, in cui le occasioni maturano soltanto a pochi secondi dalla fine. Rispetto allo scorso anno cambiano interpreti e modulo: nel 3-5-2 iniziale le chiavi dell’attacco sono affidate a Occhipinti e Aprile, con Vespertino che guarda in panca. Nel reparto arretrato dentro Farina dal 1’ con Puglisi e Spadola: Gravina è in tribuna per squalifica.

La prima frazione è bella e arrembante fin dalle battute iniziali. L’Atletico crea un paio di occasioni con Aprile e Iurato, ma è la Giarratanese a passare con Ceesay: l’attaccante elude la marcatura di Spadola e fa centro con una bordata all’interno dell’area piccola. La gara si mette subito in salita, ma i biancazzurri non perdono la testa e in modo laborioso costruiscono gioco. Le occasioni migliori arrivano in modo dinamico, quando i talenti di Santoro riescono a scambiare nello stretto e arrivare sul fondo: al 24’ Occhipinti si libera sulla destra, ma non arriva nessuno all’appuntamento col pallone. Pochi minuti dopo, però, ecco il pari: il cross di Pagano impatta sulla traversa, Occhipinti è un falco e raccoglie la ribattuta, spedendo sotto la traversa il gol dell’1-1. Al 36’ arriva l’unica fiammata di Angelo Gravina: botta dai venti metri (con deviazione), il pallone incoccia la traversa. Ai punti meriterebbe l’Atletico.

In avvio di ripresa, quando c’è da produrre lo sforzo decisivo, la gara lentamente si spegne. Caruso respinge su Ceesay – di gran lunga il migliore fra gli ospiti – e poco dopo rischia di regalare una chance ghiottissima a Tuccio, che però lo grazia calciando sull’esterno della rete. Al 18’, su azione da calcio d’angolo, Occhipinti sbuca nel cuore dell’area, impatta bene ma centrale: comodo l’intervento di Fiderio. L’Atletico abbassa il ritmo, la Giarratanese non fa nulla per cambiare il corso delle cose. Nemmeno l’inserimento di Vespertino produce gli effetti sperati. Le numerose interruzioni determinano sette minuti di recupero. Al 90’ la chance più clamorosa capita a Occhipinti: sul pallone teso di Aprile, il capitano arriva col passo lungo e sbaglia il tap-in da due metri. Poco dopo, minuto 48, il neo entrato El Ouej calcia alla grande dal limite provocando l’ultimo brivido a Fiderio: ma la sfera finisce la sua corsa a lato. Per l’Atletico è il secondo pari stagionale dopo quello di Sortino all’esordio.

IL TABELLINO
Atletico Santa Croce-Giarratanese 1-1
Marcatori: 8’  Ceesay (G), 33’ Occhipinti (A)
Atletico Santa Croce: Caruso, Pagano, Spadola, Santoro (24′ st Cordova), Farina, Puglisi, Galofaro (7′ st El Ouej), Iurato (32′ st Molè), Occhipinti, Aprile, Gravina (19′ st Vespertino). A disp.: Mandarà, Curiali. All.: Santoro
Giarratanese: Fiderio, Raddino, Ippolito (40′ Tommaso), Latino, Giuffrida, Garrafa, Tuccio (40′ st Garofalo), Corallo A., Ceesay, Corallo E., Amato (1′ st Angelica). A disp.: Cafiso, Puma, Puccio. All.: Puma
Arbitro: Di Blasi di Ragusa
Note. Ammoniti: Santoro, Puglisi, Occhipinti, Ippolito, Latino, Giuffrida, Garrafa, Tuccio, Ceesay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il comune di S.Croce contro la violenza sulle donne: il programma di sabato

L’amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, con un programma di iniziative, …