Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Santa Croce non scherza: nonostante le assenze pesanti di Jatta e Alma, la squadra di Lucenti torna da Siracusa con tre punti che fanno classifica e morale. Battuta l’Erg per 3-0. Con Ravalli centrale e Di Rosa terzino destro (i due “adattati” risulteranno tra i migliori in campo), l’emergenza premia Hydara che torna titolare dopo tempo immemore. Lucenti vuole vincere e colloca Sammartino sull’out sinistro, con Scudera e Leone di punta. L’atteggiamento spregiudicato, almeno nel modulo, non si traduce in un primo tempo all’assalto: la gara è piatta e le uniche occasioni si verificano in apertura per Sammartino. Il Siracusa non spaventa quasi mai Campo e all’intervallo è 0-0.

Nella ripresa il gol di Scudera indirizza la partita: l’attaccante realizza il suo secondo centro stagionale, sfruttando a dovere il cross di Hydara. Il Santa Croce si guadagna il vantaggio e la supremazia. Leone si dimostra un cecchino impeccabile e al 12’ batte D’Alessio con un tiro all’incrocio. La gara si mette in discesa quando, poco dopo, l’Erg rimane in dieci uomini per l’espulsione di Genovese, autore di un’entrataccia su Famà. Il Santa Croce fa accademia. colpisce un palo con Di Rosa e nel finale trova anche il terzo gol con Sammartino, che dal dischetto supera d’Alessio dopo il fallo del portiere ai danni del solito Leone. Con questa vittoria il Santa Croce si sgancia al secondo posto in classifica, a -2 dal Marina di Ragusa che domenica è impegnato in casa contro l’Enna.

IL DG AGNELLO: “FONDAMENTALE VINCERE IN TRASFERTA”
“Abbiamo iniziato il match con un atteggiamento tiepido, poi la squadra è stata brava a concretizzare le proprie palle gol. Sbloccata la gara, per noi è stato tutto più semplice”. Lo ha detto il direttore generale del Santa Croce, Claudio Agnello, dopo la vittoria per 3-0 sul campo dell’Erg Siracusa. “C’erano tutte le condizioni per fare bottino pieno – ha aggiunto il dg – ed era fondamentale riuscirci, grazie anche alle giuste mosse tattiche del mister in corso d’opera. Vincere in trasferta è sempre importante, speriamo di saper battere il ferro finché è caldo”.

IL TABELLINO
Erg Siracusa-Santa Croce 0-3
Marcatori: 5′ st Scudera, 12′ Leone, 34′ rig. Sammartino
Erg Siracusa: D’Alessio, Caltabiano (37′ st Greco), Bacci, Nassi, Conti, Casavecchia (34′ st Drago), Azzaro (28′ st Pluchino), Marchetti, Genovese, Spoto (35′ st Barbagallo), Speranza (25′ st Campailla). Allenatore: De Santis
Santa Croce: Campo, Di Rosa, Marino (40′ st Licata), Hydara, Ravalli, Famà, Giarrizzo (45′ st Burrafato), Fiore, Sammartino (35′ st Silva), Leone (42′ st Nicosia), Scudera (37′ st Lentini). Allenatore: Lucenti
Arbitro: Salerno di Catania
Note. Espulsi: Ammoniti: Marchetti, D’Alessio, Bacci (E), Fiore, Hydara (S). Espulso: Genovese (E)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il comune di S.Croce contro la violenza sulle donne: il programma di sabato

L’amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, con un programma di iniziative, …