Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Venerdì 27 ottobre, presso la biblioteca comunale di via Gozzi, si è tenuta l’assemblea straordinaria dei soci della Pro Loco. La riunione è stata indetta per l’elezione del direttivo, ma anche per discutere, modificare e approvare il nuovo statuto. Ha aperto i lavori il vice-presidente uscente Salvatore Mandarà, che nel suo intervento, oltre a evidenziare la pubblica utilità dell’associazione, ha voluto sottolineare il ruolo e l’importanza in termini di valorizzazione e incremento del turismo locale. L’Assemblea dei soci successivamente ha discusso e approvato all’unanimità il nuovo statuto.

Circa 130 soci hanno aderito alla nuova campagna tesseramenti. Molti di loro erano presenti venerdì sera e hanno provveduto all’elezione del direttivo che è così composto: Gianni Giacchi, Pino Zisa, Raffaele Agnello, Calogero Termini, Annarita Crucetta, Stefania Barone e Cornelia Nicola. Per il Collegio dei Revisori dei conti sono stati eletti Eugenio Malaspina, Rosuccia Buscarino e Marisa Velardi. Eletto infine come presidente onorario dell’associazione Salvatore Mandarà. Il direttivo appena formatosi vede la parità tra i due sessi e fa sì che accanto ai più esperti, e in parte già noti, crescano altre figure come Stefania Barone e Cornelia Nicola. L’elezione ha trovato un consenso unanime tra i soci che hanno partecipato all’adunanza. La nomina del presidente, del vice, del tesoriere e del segretario verrà effettuata nella prossima riunione del consiglio.

dav

Un Commento

  1. Guglielmo Mandara'

    29 ottobre 2017 a 09:08

    Complimenti e tanti auguri.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…