Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Con un decreto emanato lo scorso 26 ottobre dal Dipartimento dell’Acqua e dei Rifiuti, la Regione Sicilia ha ammesso ai finanziamenti cinque strutture adibite a centri comunali di raccolta, volti a incrementare la differenziata. Chiaramonte Gulfi ottiene circa 1 milione di euro, Santa Croce Camerina 910 mila euro, Giarratana 818 mila euro, Scicli 429 mila euro e Monterosso Almo 426 mila euro. I CCR sono costituiti da aree presidiate ed allestite ove si svolge unicamente attività di raccolta, mediante raggruppamento per frazioni omogenee per il trasporto agli impianti di recupero, trattamento e, per le frazioni non recuperabili, di smaltimento, dei rifiuti urbani e assimilati conferiti in maniera differenziata rispettivamente dalle utenze domestiche e non domestiche anche attraverso il gestore del servizio pubblico.

Nel caso di Santa Croce Camerina, come ha reso noto il sindaco Giovanni Barone suj Facebook, il progetto definitivo-esecutivo del nuovo Centro di Raccolta Comunale è stato approvato a luglio, per un importo di complessive € 910.256,11. Il Centro comunale sorgerà nell’area della dismessa piazzola ecologica di c.da Canestanco. Il progetto prevede la realizzazione di un impianto attrezzato per la raccolta differenziata dei rifiuti, mediante n. 10 aree di stoccaggio dotate di appositi cassoni scarrabili e di un’area coperta da tettoia per il deposito dei rifiuti speciali (raee), oltre ad un locale prefabbricato per il personale addetto. La struttura sarà interamente recintata al fine di evitare l’intrusione dall’esterno e verrà pavimentata in calcestruzzo per la parte destinata al transito dei mezzi e con autobloccanti per la parte destinata ai pedoni. Inoltre è prevista la piantumazione di alberature collocate perimetralmente all’impianto al fine di minimizzarne l’impatto visivo. Il Centro di Raccolta, regolarmente allacciato alle varie utenze, sarà dotato di un sistema avanzato di pesatura elettronica dei rifiuti per incentivare la raccolta differenziata e premiare i cittadini più virtuosi. Il sindaco ha voluto ringraziare per la collaborazione i Consiglieri comunali, la Giunta, gli Uffici comunali in particolare l’ufficio tecnico, l’ufficio contratti e l’ing. Russo della SSR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ la domenica della prevenzione: controlli di glicemia e pressione arteriosa

“Lo screening è vita”: con questo slogan l’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Cr…