biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: l’Atletico vede la luce, la prima vittoria arriva nel derby

0 110

L’Atletico coglie il primo successo stagionale a Comiso e si toglie la scimmia dalla spalla. L’unico modo per venir fuori dalle difficoltà è fare risultato e la formazione di Santoro ci riesce in pieno, al termine di una partita gagliarda contro un avversario di livello. Finisce 2-1 per i biancazzurri, che giocano con coraggio e personalità e si portano in vantaggio nel primo tempo grazie a una conclusione di Aprile dal limite dell’area – siamo alla mezz’ora – che trova la (clamorosa) complicità del portiere di casa. La papera di La Rocca spiana il pomeriggio all’Atletico, che fa male quando attacca ed è capace di soffrire nelle retrovie. All’11’ della ripresa arriva il raddoppio: Occhipinti lancia Baeli, l’ex Santa Croce scarta il portiere e deposita in rete col piattone. Il Comiso torna in corsa grazie al gol di Bennice al 27’ (in sospetto offside), poi produce un forcing che porta soltanto a una traversa. L’Atletico è bravo a non disunirsi e a resistere: per i ragazzi di Santoro – che nelle prime quattro gare avevano racimolato la miseria di quattro punti – è il match che può valere la svolta. Si torna in campo domenica prossima, al “Kennedy”, contro la Leo Soccer.

IL TABELLINO
Comiso-Atletico Santa Croce 1-2
Marcatori: 30′ Aprile (A), 11′ st Baeli (A), 27′ st Bennice (C)
Comiso: La Rocca, Assenza R., Modica, Gurrieri A. (21’ st Marino), Samuel (11’ st Scaglione), Ourodjobo, Cosentino (48’ st Giannini), Gurrieri S., Assenza G. (11’ st Burrafato), Mazza, Fazio (11’ st Bennice). Allenatore: Andolina
Atletico Santa Croce: Caruso, Mandarà, Farina (45’ st Pagano), Spadola, Galofaro, Santoro (34’ st Puglisi), El Ouej, Gravina A., Aprile (31’ st Vespertino), Baeli (24’ st Curiali), Occhipinti. Allenatore: Santoro
Arbitro: Spadaro di Ragusa
Note. Ammoniti: Cosentino (C); Baeli, El Ouej, Vespertino (A)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.