Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Se proteggi un albero, proteggi il futuro”: non è solo un motto, ma è l’unico modo per dire alle nuove generazioni che l’albero è un formidabile alleato per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. “Quindi impariamo a proteggere gli alberi – dice Salvatore Mandarà, coordinatore provinciale di Fare Ambiente – perché sono dei formidabili alleati per l’uomo e il benessere ambientale. È questo il messaggio che vogliamo lanciare martedì 21 novembre quando l’associazione, in occasione della festa dell’albero, vorrà sensibilizzare i cittadini alla difesa e valorizzazione del verde in città. Due alberi di carrubo saranno piantumati all’esterno dell’Istituto comprensivo Psaumide, scuola che da anni è sensibile alle azioni di salvaguardia e tutela dell’ambiente”. “Un gesto di gratitudine e di rispetto verso questi “polmoni verdi” della città – aggiunge Francesco Dimartino, assessore all’Ambiente -, che svolgono un ruolo fondamentale nel mantenimento degli equilibri dell’ecosistema e contribuiscono anche a Santa Croce al benessere e a una miglior qualità della vita”. La Festa dell’albero terminerà con la collocazione di una stele dedicata ai donatori di sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il progetto di Avis e Mov. Animalista: “Donare due volte: una casa e una vita”

In occasione del Natale solidale 2017, l’Avis di Santa Croce Camerina e il Movimento…