Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Continuano le operazioni dei Carabinieri della Compagnia di Ragusa volte a smantellare lo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno della città Iblea. Eseguite nella giornata di ieri diverse perquisizioni, variegati sono stati i controlli effettuati dai militari dell’Arma. Durante una perquisizione nei confronti di un ragusano, N.A. classe ’96 venivano trovati complessivi 45 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento e la somma contante di 395 euro. Il tutto era ben nascosto all’interno del cuscino di una sedia all’interno della cameretta del giovane, il quale, veniva dichiarato in stato di arresto.

Al termine delle formalità, dunque, il giovane veniva posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, su disposizione del PM della Procura di Ragusa, Dottor Sodani. L’attività odierna è il risultato dei quotidiani servizi di prevenzione e repressione attuati dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa, su disposizione del locale Comando Provinciale Carabinieri, che proseguiranno nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio – Santa Croce, Lucenti proiettato alla sfida di Enna: “Servono rispetto e concentrazione”

Non è bastata al Santa Croce la bella vittoria di domenica scorsa contro il Frigintini per…