Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si sta avvicinando il Natale e in un piccolo paese della Sicilia, di nome Santa Croce Camerina, gli alunni delle classi quinte si stanno preparando per esibirsi insieme nell’orchestra: i ragazzi saranno diretti dall’insegnante Marina Zago in piazza Vittorio Emanuele, all’interno della Chiesa Madre, giorno 21 dicembre. Nella piazza centrale del paese è stato collocato un albero di Natale molto ecologico, che rispetta l’ambiente e interamente fatto di luci.

Non è l’unico albero sostenibile, perché in un locale nella periferia di Santa Croce è stato allestito un albero ancora più ecologico, fatto all’incirca di 2000 bottiglie di vario genere e colore. A Roma, invece, la sindaca Virginia Raggi, nel giorno dell’Immacolata, ha inaugurato un albero naturale in piazza Venezia. Il giorno dopo, nonostante sia stato ricoperto da luci e addobbi, l’abete sul web è stato soprannominato “Spelacchio” a causa della sua esilità e semplicità. Ma siamo davvero sicuri che ai cittadini di Santa Croce, al contrario dei romani, sia piaciuto questo albero di Natale che rispetta la natura?

Nicolò Zisa
Giambattista Iurato
Martina Potenza

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Imparare ai piedi dell’Etna: la visita al centro stampa E.T.I.S.

Giorno 13 dicembre la classe 5°D si è recata al centro stampa E.T.I.S. di Catania. In ques…