2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: l’Atletico è una delizia! Bis di Baeli, crolla il Pachino (5-0)

0 80

L’Atletico Santa Croce annienta il Pachino e rimette le cose in chiaro: per la corsa al primato c’è pure la formazione biancazzurra. Non c’è storia al “Kennedy”: La squadra di Santoro è trasformata rispetto a inizio stagione. Il centrocampo è compatto, con Angelo Gravina in grande crescita; e anche l’attacco, grazie all’intesa fra Occhipinti e Baeli, fa passi da gigante. Il risultato è una prestazione maiuscola per gioco e carisma, in cui l’Atletico non soffre praticamente mai, se non fosse per l’intervento di Alabiso sulla punizione di Alagna dopo una manciata di minuti: ma il nuovo portiere di Santoro, con un passato in categorie superiori, fa sembrare tutto facile. Menzione speciale anche per la coppia di centrali composta da Farina e Spadola: mai fuori posizione, mai sopra le righe in fase di disimpegno. Danno solidità a un reparto che in questo avvio di campionato aveva sempre faticato a trovare un assetto.

L’Atletico carbura con calma e al primo affondo passa: Occhipinti trova il corridoio giusto, Baeli ci si infila come una scheggia e anticipa l’uscita del portiere, insaccando sul primo palo. Gol di pregevole fattura. Per Occhipinti è il primo dei due assist di giornata. La punta di Santoro, al 22’, sciupa da pochi passi dopo una splendida azione avviata da Gravina sulla catena di sinistra. Ma il gol è nell’aria e si materializza pochi minuti dopo. L’arbitro assegna un rigore per la spinta di Alagna su Aprile: Cordova sbaglia dal dischetto, ma Occhipinti si fionda sul pallone e mette dentro di testa. La gara si mette in discesa e il Pachino, partito benino, si dissolve. Il signor Cultrera chiude i conti mettendo mano al cartellino: quello sventolato in faccia a Corallo è di colore rosso. Fallaccio su Occhipinti e ospiti in dieci. Prima della fine del tempo la gara va rapidamente in archivio: fuga di Aprile quaranta metri palla al piede, il trequartista semina un paio di avversari e supera Trovato in uscita. Inutili le proteste ospiti, che inveiscono contro arbitro e avversari per la presenza di un loro giocatore a terra.

Nella ripresa restano da stabilire soltanto le proporzioni della vittoria. Al 7’ arriva la doppietta di Baeli: ma il suggerimento di Occhipinti, in rovesciata dalla linea di fondo, merita una speciale menzione. Sul 4-0 l’Atletico abbassa il ritmo e dà modo ad Alabiso di esibirsi con una straordinaria parata sul tentativo a botta sicura di Iacono. Nel finale c’è gloria anche per Vespertino, che recupera un pallone sulla trequarti avversaria e imbuca agevolmente il 5-0. Con questa vittoria l’Atletico sale a quota 17 in classifica, nel gruppetto delle terze. Il Natale è davvero dolce.

IL TABELLINO
Atletico Santa Croce-Pachino 5-0
Marcatori: 17’ Baeli, 28’ Occhipinti, 47’ pt Aprile, 7’ st Baeli, 41’ st Vespertino
Atletico Santa Croce: Alabiso (30’ st Caruso), Gravina G., Farina, Spadola, Mandarà (2’ st Molè), Puglisi (20’ st Curiali), Cordova, Gravina A., Aprile (8’ st Di Lorenzo), Occhipinti, Baeli (25’ st Vespertino). All.: Santoro
Pachino: Trovato, Puglisi (45’ st De Luca), Vittorioso, Alagna C., Bruno, Corallo, Iacono, Oddo (14’ st Taccone), Mallia, Aruta (8’ st Galota), Alagna M. (10’ st Gianni). All.: Spatola
Arbitro: Cultrera di Ragusa
Note. Ammoniti: Mandarà (A), Alagna C., Vittorioso, Puglisi (P). Espulso: 41’ Corallo (P) per gioco violento

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.