2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio – Il Santa Croce fa visita al Priolo: tornano Alma e Jatta, ancora out Domicoli

0 167

La terza giornata di ritorno del campionato di Promozione, propone al Santa croce l’insidiosa trasferta si Siracusa contro la temibile Sporting Priolo. Un’altra prova del nove per gli uomini di mister Gaetano Lucenti che dopo la vittoria di sette giorni fa contro lo Sporting Augusta hanno ricominciato la corsa verso i playoff, interrottasi con la sconfitta contro la capolista Marina di Ragusa. I biancazzurri sono consapevoli di dover affrontare una squadra che nonostante gli alti e bassi occupa una posizione importante della classifica e ha lo stesso obiettivo degli spareggi promozione. Mister Gaetano Lucenti per l’occasione recupererà i difensori Alma e Jatta che hanno scontato il turno di squalifica, mentre sarà ancora assente l’attaccante Domicoli. Il trainer biancazzurro, quindi, si affiderà alla verve realizzativa di Daniele Sammartino, aspettando che si sblocchi quel Ciccio Leone che nel girone d’andata ha messo a segno molte reti importanti e decisive. “Stiamo ritrovandoci pian piano e lavoriamo per ritornare ad essere gli stessi del girone d’andata – dice Gaetano Lucenti – Le prime tre giornate del girone di ritorno ci stanno mettendo a dura prova, ma, la mia squadra è tranquilla e consapevole dei propri mezzi. Domenica contro il Priolo giocheremo la nostra onesta partita come sempre abbiamo fatto e sempre con lo stesso obiettivo di conquistare l’intera posta in palio. Rimaniamo come al solito con i piedi per terra, rispettando i inostri avversari che verranno affrontati con le giuste contromisure. La strada che ci porta verso i nostri obiettivi è ancora lunga e gli ostacoli sono tanti lungo la strada. Dobbiamo, quindi, affrontare ogni gara con la giusta mentalità e quella contro il Priolo necessita di una concentrazione e di un approccio adeguato”. La gara si giocherà domenica pomeriggio sul green sintetico dello stadio “Di Bari” di Siracusa e avrà inizio alle ore 14.30.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.