2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: l’Atletico si squaglia a Giarratana, sconfitta dopo due mesi

La formazione di Santoro non perdeva dal 26 novembre dell'anno scorso

0 292

Si ferma sul campo della Giarratanese la cavalcata dell’Atletico Santa Croce, che non perdeva dal lontano 26 novembre. La formazione di Michele Santoro, che ritrova Occhipinti, Aprile e Angelo Gravina dopo la squalifica di un turno, si scioglie dopo essere andata in vantaggio e cede nella ripresa per 3-1. L’Atletico sblocca per primo il risultato al 39’, quando Aprile corregge un calcio di punizione di Cordova e realizza il vantaggio ospite. La replica della Giarratanese è immediata: gran botta di Corallo dalla distanza e palla sotto l’incrocio. All’intervallo il punteggio è di 1-1. Alla ripresa del gioco regna l’equilibrio, almeno fino al 20’, quando Camara concretizza il sorpasso. Dopo otto minuti l’attaccante di casa si ripete: 3-1. L’Atletico prova a reagire, ma è troppo tardi. La squadra biancazzurra chiude in dieci per l’espulsione di Simone Agnello – subentrato in corso d’opera a Vespertino – per proteste. Interrotto così il filotto positivo. Domenica prossima al Comunale la sfida contro il Motta. Al momento la classifica continua a sorridere: quarto posto a quota 24 punti.

IL TABELLINO
Giarratanese-Atletico Santa Croce 3-1
Marcatori: 39’ Aprile (A), 42’ Camara (G), 20’ st Corallo (G), 28’ st Corallo (G)
Giarratanese: Fiderio, Garrafa, Latina, Castello, Giuffrida, Puma, Passalacqua, Salafia R., Camara, Corallo (43’ st Garofalo), Tuccio (47’ st Tommaso). A disposizione: Cafiso, Angelica, Puccio, Salafia F., Omobude. Allenatore: Puma
Atletico Santa Croce: Caruso, Gravina G. (17’ st Mandarà), Farina, Spadola, Pagano, Iurato, Cordova, Di Lorenzo (5’ st Gravina A.), Occhipinti, Aprile, Vespertino (26’ st Agnello). A disposizione: Alabiso, Mandarà. Molè, Curiali, Santoro F. Allenatore: Santoro M.
Arbitro: Di Blasi di Ragusa
Note. Ammoniti: Angelica, Passalacqua (G), Gravina G., Iurato (A). Espulso: Agnello (A)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.