2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, 2ª Categoria: l’Atletico si squaglia a Giarratana, sconfitta dopo due mesi

La formazione di Santoro non perdeva dal 26 novembre dell'anno scorso

0 325

Si ferma sul campo della Giarratanese la cavalcata dell’Atletico Santa Croce, che non perdeva dal lontano 26 novembre. La formazione di Michele Santoro, che ritrova Occhipinti, Aprile e Angelo Gravina dopo la squalifica di un turno, si scioglie dopo essere andata in vantaggio e cede nella ripresa per 3-1. L’Atletico sblocca per primo il risultato al 39’, quando Aprile corregge un calcio di punizione di Cordova e realizza il vantaggio ospite. La replica della Giarratanese è immediata: gran botta di Corallo dalla distanza e palla sotto l’incrocio. All’intervallo il punteggio è di 1-1. Alla ripresa del gioco regna l’equilibrio, almeno fino al 20’, quando Camara concretizza il sorpasso. Dopo otto minuti l’attaccante di casa si ripete: 3-1. L’Atletico prova a reagire, ma è troppo tardi. La squadra biancazzurra chiude in dieci per l’espulsione di Simone Agnello – subentrato in corso d’opera a Vespertino – per proteste. Interrotto così il filotto positivo. Domenica prossima al Comunale la sfida contro il Motta. Al momento la classifica continua a sorridere: quarto posto a quota 24 punti.

IL TABELLINO
Giarratanese-Atletico Santa Croce 3-1
Marcatori: 39’ Aprile (A), 42’ Camara (G), 20’ st Corallo (G), 28’ st Corallo (G)
Giarratanese: Fiderio, Garrafa, Latina, Castello, Giuffrida, Puma, Passalacqua, Salafia R., Camara, Corallo (43’ st Garofalo), Tuccio (47’ st Tommaso). A disposizione: Cafiso, Angelica, Puccio, Salafia F., Omobude. Allenatore: Puma
Atletico Santa Croce: Caruso, Gravina G. (17’ st Mandarà), Farina, Spadola, Pagano, Iurato, Cordova, Di Lorenzo (5’ st Gravina A.), Occhipinti, Aprile, Vespertino (26’ st Agnello). A disposizione: Alabiso, Mandarà. Molè, Curiali, Santoro F. Allenatore: Santoro M.
Arbitro: Di Blasi di Ragusa
Note. Ammoniti: Angelica, Passalacqua (G), Gravina G., Iurato (A). Espulso: Agnello (A)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.