2184x268micieli
Il Delfino
onoranzescillieri
attualmobili1350

Incontro a Comiso con l’assessore Razza: piazzale Asp verrà asfaltato

I consiglieri Cappello e Zisa, in compagnia dell'assessore Frasca, hanno incontrato l'assessore regionale alla Sanità

0 547

Frasca e i consiglieri di maggioranza Zisa e Cappello hanno preso parte, nella serata di ieri, ad un incontro programmato con l’assessore regionale alla Sanità, Avv. Ruggero Razza, a Comiso, ospiti dell’onorevole Giorgio Assenza presso il Circolo #diventerabellissima.

Dal confronto sono emerse rassicurazioni in merito a due questioni importanti, già avanzate dal sindaco di Santa Croce Camerina, dottore Giovanni Barone, all’assessore stesso; in primis l’esigenza di asfaltare, in tempi brevi, il piazzale di via Di Vittorio, antistante l’edificio che ospita gli uffici dell’Asp, compresi quelli della Guardia Medica, e contemporaneamente, la necessità di predisporre un servizio di ambulanza medicalizzata. Quest’ultima è un mezzo di soccorso di cui la nostra comunità ha estrema necessità, un trasporto avanzato, poiché, nell’equipaggio, a bordo sono compresi uno o due soccorritori (di cui uno autista), un infermiere e un medico, spesso anestesista-rianimatore, provenienti dai reparti di pronto soccorso o direttamente dalla centrale operativa.

La consigliera Zisa inoltre ha chiesto delucidazioni in riferimento alla creazione di un centro, richiesto da più parti, per la diagnosi e la cura dello spettro autistico, una emergenza sociale che non si può più sottacere né posticipare. L’autismo è un grave disturbo del neurosviluppo che, alterando nei primi anni di vita la capacità di mettersi in relazione con gli altri, provoca drammatici effetti cognitivi, affettivi e comportamentali. L’assessore Razza, rispondendo alla esplicita sollecitazione della consigliera Zisa, ha annunciato la creazione di un tavolo tecnico regionale per l’autismo. Il centro all’ avanguardia più vicino alla provincia di Ragusa si trova a Troina in provincia di Enna e costringe le famiglie a viaggi estenuanti; in tanti, per questo motivo, ci rinunciano, con le conseguenze del caso. L’assessore Razza ha rassicurato che anche in provincia di Ragusa, dopo quello dei giorni scorsi a Catania, ci si avvia al più presto all’apertura di un “centro autismo “a seguito di un bando regionale già svolto. A Scicli ci sarà la sede in grado di accogliere famiglie e bambini per il trattamento ecologico intensivo precoce, attraverso nuovi strumenti metodologici

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.