2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio a 5, C1: niente impresa a Ispica, il Kamarina torna sulla terra (8-2)

La squadra di Salone, priva di due elementi chiave, si arrende nel derby

0 357

Cocente delusione per il CS Kamarina nel derby con l’Arcobaleno Ispica. Senza gli squalificati Gulino e Drago, e contro la prima della classe, la formazione di Salone rimedia una brutta sconfitta per 8-2. E’ una gara dai due volti. Il Kamarina tiene il campo per 10′, prima di andare sotto di tre gol. L’inserimento di Alessandrà come portiere attaccante non dà i frutti sperati e un paio di distrazioni difensivi costano la manita all’intervallo: 5-0. Nella ripresa gli ospiti escono dal letargo e cominciano a giocare a futsal. Le reti di Gianni Emmolo e Giulio Trovato, nel finale, ammortizzano il passivo: lo score finale recita 8-2 per la squadra di casa. La battuta d’arresto del Kamarina arriva dopo tre risultati utili consecutivi (fra cui un paio di vittorie casalinghe contro Acireale e Augusta). Sabato prossimo altro match chiave al palazzetto Santa Rosalia contro il Meriven per allontanare il quart’ultimo posto e l’incubo dei playout.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.