biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Strade e marciapiedi non sono a misura di bambino: “Urgono interventi”

Fare Ambiente denuncia le "trappole" per i pedoni: "Troppe buche e marciapiedi stretti"

0 622

Per proteggere i pedoni dagli infortuni, occorrono strade senza buche e marciapiedi livellati, perché, nonostante rispetto ad automobilisti e motociclisti siano meno esposti, per loro gli incidenti risultano avere spesso un esito negativo. In modo particolare se parliamo di bambini, anziani e persone con disabilità.

È il caso di una segnalazione pervenutaci da via Linares, dove la viabilità pedonale risulta, in diversi tratti, ostruita o deviata da macchine in sosta che ostruiscono la strada. Manca da sempre la segnaletica orizzontale e verticale e la strada è stretta, dissestata e piena di buche. “Da diversi anni non vengono asfaltate strade a Santa Croce Camerina – dice Rosuccia Agnello di Fare Ambiente – occorrono interventi sia strutturali che di decoro urbano. Alcuni marciapiedi sono talmente stretti che qualsiasi persona fa fatica a passare, in particolare i bambini che la mattina si recano a scuola, vedi le vie Matteotti e Trieste, dove sono costretti ad uscire dal proprio percorso protetto e a transitare per un attimo in mezzo alla carreggiata. E’ necessario quindi un piano di interventi non solo per la sicurezza e il decoro urbano ma anche per tutelare i bambini e gli anziani dai pericoli derivanti dalle buche e dai marciapiedi discoscesi”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.